In relazione all’articolo 15 della legge 12 novembre 2011, n. 183 recante Norme in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive introduce talune norme di  modifica del D.P.R. n. 445/2000 ("Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa"), in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive, che ai sensi dell'art. 36 della stessa legge sono entrate in vigore il 1 gennaio 2012:

a.    i certificati di anagrafe e di stato civile possono  essere  presentati soltanto nell'ambito di rapporti tra privati, NON nei  rapporti con la pubblica amministrazione o con i privati gestori di pubblici servizi

b.    gli uffici pubblici e quelli dei gestori di pubblici servizi operano unicamente con le autodichiarazioni; anzi, sono tenuti ad acquisire d'ufficio le informazioni.